Rieducazione Neuromotoria “Bobath”

Il metododi Bobath, o più correttamente concetto Bobath, è uno strumento utilizzato dai fisioterapisti nella cura delle più importanti sindromi neurologiche, (ad esempio ictus) che poi possono dare esiti di emiplegie o paraplegie.

Nato inizialmente come strumento per il ricondizionamento neuromotorio nelle sindromi neurologiche infantili, il concetto si è sviluppato anche nella “versione” per adulti, che prevede una analisi oggettiva delle capacità residue del paziente e, tramite un ricondizionamento propriocettivo e una forte esperienza sensoriale, aiutare il soggetto stesso a combattere contro i sintomi e

le disfunzioni che la malattia neurologica comporta in termini di movimento, di funzione e di tono.

In particolare la valutazione sulle capacità residue di movimento e sull’autonomia del paziente nei gesti di vita quotidiana ed il conseguente trattamento terapeutico permettono un sensibile miglioramento nella qualità della vita.

Il concetto Bobath prevede che durante il trattamento vengano coinvolte tutte le figure che ruotano intorno al paziente (familiari, medici specialisti, care givers, fisioterapisti …), in modo che il trattamento sia continuativo per tutto l’arco della giornata e non solo limitato al tempo strettamente dedicato alle cure riabilitative.

La proposta Bobath si basa su esperienze sensoriali. Al paziente, infatti, non viene dato nessun ordine di tipo verbale, ma attraverso le competenze e le sensazioni cinestesiche, l’operatore cerca di dare informazioni di tipo motorio, al fine di poter superare i vari problemi.